le mie recensioni

i miei libri

Rivera Rivera Rivera Rivera

Il Campionato degli Italiani
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On YoutubeVisit Us On LinkedinVisit Us On Google PlusCheck Our Feed
Instagram

niente di personale

Chi ha colpito Tartaglia? Il volto insanguinato di Berlusconi ha fatto il giro del mondo. Un giro del mondo non in ottanta giorni come scriveva Giulio Verne ma in poche, pochissime, ore. E insieme alle immagini, ovviamente, commenti e ancora commenti e parole. Ma la statuetta del Duomo di Milano lanciata da Tartaglia […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Omicidio colposo e Spaccatorella, prende sei anni. Spaccatorella è l’agente della Polstrada che, credendosi Al Pacino alias Serpico, gambe divaricate e braccia tese ha ucciso Gabriele Sandri, un giovane tifoso della Lazio, l’11 settembre del 2007 in un autogrill dell’A1. Una sentenza sconcertante. Una sentenza che ovviamente va rispettata ma sulla quale è […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Ignazio Marino e il testamento biologico Ignazio Marino ha detto chiaramente che se dovesse passare la legge sul testamento biologico proposta dalle destre dovremmo indire un referendum con l’intento di abrogare questa legge. Un ragionamento lineare sia da un punto di vista della sostanza, lo dico perché sono d’accordo con le tesi che […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Governo di destra_uno. Un decreto legge del governo di destra anche per la vita Il Governo ha predisposto un decreto legge con un unico punto “Disposizioni urgenti in materia di alimentazione ed idratazione”, lo ha fatto per interferire nella vicenda umana di Eluana Englaro e dei suoi familiari. È una cosa indecente e […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

L’uomo indecente La battuta sui militari e le donne per rispondere a una domanda sugli stupri, “Impossibile prevenirli. Servirebbero tanti soldati quante belle donne” evidenzia una volta di più, se ce ne fosse ancora bisogno, che l’uomo, Silvio Berlusconi, è un uomo indecente oltre che ignorante. Del resto, si sa, non bastano i […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Zorro, Andreotti e la condizionale Marco Travaglio nella sua rubrica su L’Unità, Zorro, si occupa di Giulio Andreotti. Del suo novantesimo compleanno e di come lo ha festeggiato la Rai, radio televisione italiana, nella trasmissione televisiva Porta a Porta. Un resoconto esilarante, puntuale e, per certi versi, tragico e nello stesso tempo comico.

[…]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Si può commentare una notizia in tanti modi

Una notizia, due modi diversi di comunicarla. L’Unità celebra la libertà di scelta che viene riconosciuta ad Eluana dalla Cassazione, l’Avvenire parla di condanna a morte. Niente di nuovo sotto il sole si potrebbe chiosare. L’Unità e l’Avvenire appartengono a due mondi diversi e hanno […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Si può essere giovani in tanti modi Due notizie di cronaca portano sotto la lente d’ingrandimento dell’informazione due storie di giovani. Non due giovani qualunque, ma due giovani affermati. Il primo è Antonio Cassano da Bari nato il 12 luglio 1982 e il secondo è Roberto Saviano da Napoli nato nel 1979. Cassano […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Il razzismo di Berlusconi e Bossi Ieri è stata approvata dalla Camera dei Deputati la proposta di legge della Lega Nord che prevede l’istituzione, nella scuola dell’obbligo, di classi riservate agli studenti stranieri. Piero Fassino l’ha definita una “proposta abbietta che inserisce la discriminazione nella scuola.” Non mi capitava di essere d’accordo con […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS

niente di personale

Cina, Russia, Usa e diritti civili Qui il banner Free Tibet c’é da tanto tempo. Penso sia giusto battersi per questa giusta causa e penso anche che dovrebbe essere innanzitutto la politica ad occuparsi di questo. Questa premessa per dire che su una battaglia per i diritti umani e civili del Tibet ci […]

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • MySpace
  • RSS